TR EAEU 043/2017 – Sui requisiti di sicurezza antincendio e dispositivi antincendio

Il regolamento tecnico TR EAEU 043/2017 è valido da gennaio 2020. Si tratta del certificato antincendio russo ed è stato sviluppato per proteggere le persone, le loro proprietà e l’ambiente dal fuoco, nonché per prevenire tentativi di indurre in errore i consumatori. Le disposizioni della normativa antincendio sono obbligatorie per tutti gli Stati membri dell’UE. I regolamenti tecnici contengono norme per identificare le attrezzature antincendio e forniscono sia la certificazione che la dichiarazione per attestare la loro conformità.

Schema di certificazione per la verifica della conformità

Per la certificazione EAC possono essere utilizzati gli schemi 1C, 3C e 4C, mentre per la dichiarazione EAC gli schemi 3D, 4D e 6D.

I certificati per la produzione in serie sono validi per cinque anni. Quelli per i lotti (singolo campione) non hanno un periodo specificato. Anche la dichiarazione è registrata per un massimo di cinque anni, e per i lotti (singolo campione) il periodo di validità non è specificato.

I prodotti sono contrassegnati con un unico marchio di circolazione nel mercato EAEU.

Inoltre una serie di documentazione di supporto viene conservata per 10 anni dalla data di scadenza del certificato o della dichiarazione per la produzione in lotti e per almeno 10 anni dalla data di vendita dell’ultimo esemplare dei lotti.

Ambito di applicazione del TR EAEU 043/2017

  • Agenti estinguenti
  • Mezzi antincendio per legno, materiali a base di legno, strutture in acciaio e (o) cemento armato, cavi
  • Prodotti di cablaggio elettrico stampati realizzati con materiali non metallici
  • Estintori portatili e mobili
  • Dispositivi autonomi di estinzione incendi
  • Mezzi tecnici che funzionano come parte dei sistemi di automazione antincendio (che supportano la trasmissione di notifiche antincendio)
  • Veicoli antincendio, sistemi di estinzione robotizzati
  • Mezzi tecnici che funzionano come parte di impianti automatici di estinzione incendi
  • Indumenti protettivi speciali per vigili del fuoco: uso generale, alte temperature, tipo isolante; trapunte e biancheria resistente al calore
  • Dispositivi di protezione individuale per mani, piedi e testa del vigile del fuoco (caschi)
  • Mezzi di soccorso ad alta quota in caso di incendio
  • Equipaggiamento antincendio aggiuntivo per i vigili del fuoco: torce elettriche, termocamere, fari sonori e radiofari
  • Attrezzature antincendio: tubo, idranti, ugelli antincendio, collettori e rami di tubi flessibili, generatori e miscelatori di schiuma, ascensori idraulici, ecc.
  • Barriere antincendio

Documenti necessari per la certificazione EAC del prodotto

  • Specifiche tecniche (descrizione)
  • Documentazione tecnica
  • Un elenco di norme la cui applicazione garantisce la conformità ai requisiti TR EAEU (se tali norme sono state applicate)
  • Descrizione delle soluzioni tecniche che confermano il rispetto dei requisiti TR EAEU (se le norme non sono state utilizzate o mancano)
  • Contratto (contratto di fornitura) e documentazione di spedizione (per gli schemi 3C e 4C)
  • Accordo con il produttore (una copia) sulla garanzia della conformità dei prodotti antincendio forniti con i requisiti e sulla responsabilità per il mancato rispetto di questi requisiti (Schema 1C)
  • Documenti che attestano la conformità dei materiali di cui è realizzato il prodotto, le sue parti o componenti costitutive
  • Altri documenti che attestano la conformità del prodotto ai requisiti del regolamento tecnico TR EAEU 043/2017, per il parere del richiedente (se presente). 

La valutazione della conformità antincendio per l’ottenimento del certificato EAC consiste nelle seguenti fasi: identificazione del prodotto, invio dei campioni al laboratorio di prova, valutazione della conformità, analisi dei risultati delle prove, analisi dei prodotti, rilascio o rifiuto del certificato EAC (se il certificato non viene rilasciato, vengono raccomandate delle misure per l’adeguamento del prodotto alle norme), inserimento dei dati nel registro unico dei certificati/dichiarazioni.

Caratteristiche della dichiarazione EAC

Il dichiarante deve raccogliere lo stesso set di documenti della certificazione, aggiungendo solo la documentazione successiva, a seconda dello schema di dichiarazione:

  • Rapporto di prova del prodotto
  • Protocollo (atto) di controllo della produzione (per la produzione in serie)
  • Certificato SGQ

Il richiedente può raccogliere i documenti di prova necessari da solo o con l’aiuto di un laboratorio di prova.

Marcatura EAC 

Una volta eseguita la valutazione della conformità,  i prodotti vanno contrassegnati con il marchio EAC. 

Tempi di rilascio e prezzo del certificato di protezione antincendio per l’UEE

I tempi di rilascio e i costi della richiesta di un certificato di protezione antincendio dipendono da numerosi fattori, ad esempio il tipo di merce, prove più o meno complesse e ulteriori verifiche in laboratorio. Entrambi vengono quindi stabiliti individualmente a seconda delle operazioni e della documentazione necessaria. 

Certificazione Gost Volontaria

La certificazione GOST antincendio russa si suddivide in: obbligatoria o volontaria. Anche se in entrambi i casi le procedure non differiscono molto l’una dall’altra.

I nostri servizi

SERCONS Russia è una delle poche aziende che dispone di un organismo di certificazione accreditato per svolgere attività di certificazione dei prodotti per la conformità ai requisiti del TR EAEU 043/2017. 

Presso il nostro organo certificatore lavorano specialisti esperti. Rivolgendovi a SERCONS troverete un partner affidabile che fornisce servizi di certificazione EAC da molti anni. Offriamo un’esecuzione rapida e di alta qualità che ti consentirà di ricevere i documenti certificativi in totale sicurezza e senza errori. 

I nostri manager, inoltre, sono sempre pronti a fornire supporto e consulenza ai clienti in ogni fase della certificazione.

Testing laboratory for certification

Contattaci

I nostri clienti